IL MONDO DELLE AREE PROTETTE MARINE E COSTIERE ADRIATICO/IONICHE, OSPITATE DALL'AMP TORRE DEL CERRANO PER "TOWARDS 2020"

Il sesto meeting AdriaPAN ha avuto luogo dal 2 al 4 Giugno presso Pineto-Silvi ed è stato organizzato dall'Area Marina Protetta Torre del Cerrano nell'ambito del progetto PANforAMaR (Protected Areas Network for the Adriatic Macro-Region), grazie al supporto finanziario dello IAI – Iniziativa Adriatico-Ionica e al progetto BluData (Regione Abruzzo).

 

Il workshop ha visto la partecipaztione di oltre 250 gestori di aree protette marine e costiere Adriatico/Ioniche, da rappresentanti di associazioni nazionali ed internazionali e da ricercatori universitari e di istituti nazionali.


L'agenda comprendeva temi estremamente attuali, tra cui i seguenti quattro dei venti obiettivi di Aichi per il 2020:
1 – La creazione di una rete ecologica di zone marine protette che sia rappresentativa ed ecologicamente connessa;
2 - Il raggiungimento di una gestione efficace , efficiente e sostenibile delle AMP nell'area del Mediterraneo;
3 – Lo sviluppo di una governance integrata territorialmente di aree marine protette del Mediterraneo, favorendo così la condivisione dei benefici ambientali e socio-economici ;
4 – L’aumento dell'allocazione delle risorse finanziarie al fine di stabilire e mantenere una rete ecologica di zone marine protette efficacemente gestite.
E' stata colta l'occasione anche per discutere nuove proposte progettuali, al fine di costruire partenariati e ricevere suggerimenti per i prossimi bandi di finanziamento.