Da ADRIAPAN ad AdrionPAN

Sarà a Trieste, nell'Auditorium del "Salone degli Incanti", che si riuniranno di nuovo le aree protette dell'Adriatico e dello Ionio.Sabato 10 marzo 2018, ore 10,00, presso la bellissima mostra "Nel mare dell'Intimità" allestita presso l'ex-pescheria del porto, oggi trasformata in spettacolare sala espositiva, si svolgerà l'incontro dedicato alle prospettive future di AdriaPAN ed alle potenzialità della valorizzazione del patrimonio storico. Saranno Direttori, tecnici, archeologi e operatori dei Parchi marini e delle Riserve naturali costiere a parlare delle stategie future da adottare nell'ambito della Macro-Regione Adriatico-Ionica e di come valorizzare ciò che la storia ha lasciato nel nostro mare.

L'incontro, dal titolo: "Da AdriaPAN ad AdrIonPAN, l'archeologia nelle aree protette cotiere e marine" si svolge in lingua italiana, ad ingresso libero ed è aperto agli interessati al pubblico. Ha il carattere di Tavola Rotonda ed è organizzata, con ERPAC Friuli Venezia Giulia, dalle Aree Marine Protette di Miramare e Torre del Cerrano. Si è colta l'occasione dell'importante mostra presente a Trieste per raccogliere i maggiori esperti del bacino Adriatico-ionico e sviluppare tali tematiche di interesse comune in una ampia strategia comune da condividere tra le aree protette aderenti ad AdriaPAN.

Lo scopo della Tavola Rotonda è quello di confrontarsi sul futuro del lavoro di rete in ambito MacroRegionale e su come valorizzare il patrimonio storico-archeologico presente nelle aree protette, coinvolgendo i gestori delle stesse e gli esperti disponibili in un unico partenariato volto a sviluppare progetti da candidare a finanziamenti internazionali ed europei.